Archivi della categoria: Notizie

Bando volontari Servizio Civile Universale

Pubblicato l'avviso del bando integrativo per il Servizio Civile Universale: ci siamo anche noi!

La Caritas diocesana di Pescara-Penne è in campo anche per quest’anno per il Servizio Civile Universale con 4 progetti e 24 posti disponibili!

La scadenza per le domande da parte dei giovani è fissata al 10 febbraio 2022 alle ore 14.00. Tutte le informazioni tecniche sul Bando sono disponibili sul sito del Servizio Civile.

Ecco i nostri 4 progetti:

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema.

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2. I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

I cittadini extra comunitari regolarmente soggiornanti in Italia al momento della presentazione della domanda On-Line devono obbligatoriamente allegare, oltre ad un documento di identità valido, anche il permesso di soggiorno in corso di validità o la richiesta di rilascio/rinnovo dello stesso.

 

Natale Solidale 2021

VINO SOLIDALE

Un’occasione per condividere e partecipare attraverso un piccolo gesto a qualcosa di più grande.

Per chi volesse fare un regalo diverso e solidale sono disponibili confezioni di vino da due bottiglie, o da una bottiglia della prestigiosa azienda Marramiero, main partner dell’iniziativa. Il contributo volontario per ogni confezione andrà a sostenere i progetti di solidarietà della diocesi ed in particolare le famiglie in stato di estrema povertà seguite nella diocesi di Sapa, in Albania.

Per info e prenotazioni scrivere a nelmondo@caritaspescara.it

Disponibilità fino ad esaurimento scorte.


INSIEME A TE

Anche per questo Natale è possibile donare un po’ del proprio tempo in favore dei più fragili attraverso azioni di volontariato nei giorni delle festività nelle nostre strutture e servizi.

Chiedici di più scrivendo a volontariato@caritaspescara.it

World Aids Day 2021

Il messaggio di speranza degli accolti della Casa Famiglia "Il Samaritano"

La Casa Famiglia “Il Samaritano” è una struttura di accoglienza della Fondazione Caritas Onlus per persone sieropositive o affette da AIDS che, oltre alla malattia, vivono il disagio di una condizione di marginalità socio-economica. Il personale addetto si prende cura della persona favorendo la propria autonomia accompagnandola attraverso un progetto individualizzato.

La struttura, nata nel 1999 a Pescara ed unica realtà di questo genere della Regione Abruzzo, opera in sinergia con i presidi sanitari preposti e in convenzione con la ASL, con la missione di offrire un presente dignitoso agli accolti, ma anche con la volontà di sensibilizzare la società all’inclusione.

Tra il 2020 e il 2021, tra ingressi ed uscite, la struttura ha accolto in totale 15 persone (11 uomini e 4 donne) provenienti da 5 distretti sanitari diversi.

In occasione del World Aids Day 2021 del 1 dicembre, accolti e operatori hanno creato uno slogan che, a partire dall’acronimo della malattia conclamata, ci invia un messaggio di accoglienza, inclusione e visione del futuro condivisa e comunitaria:

Aiutiamo Insieme Dando Speranza

Speranza nello sviluppo di terapie sempre più efficaci, nella ricerca medico-scientifica tesa alla sconfitta definitiva di HIV/AIDS, ma anche nel prendersi cura come comunità di quanti intorno a noi convivono con la malattia, accompagnata da condizioni di marginalità estrema che spesso ne sanciscono la rapida morte sociale.

World AIDS Day 2021: End inequalities. End AIDS – scopri di più, clicca qui

 

Insieme, guardando al domani

In occasione della V^ Giornata Mondiale dei Poveri, la Fondazione Caritas dell’Arcidiocesi Di Pescara-Penne Onlus rilascia online il Bilancio Sociale 2020 dal titolo “Insieme, guardando al domani” : la fotografia attraverso opere segno, servizi, progetti e animazione pastorale di un anno di attività nel picco della pandemia di Covid-19.

«In questi ultimi 2 anni abbiamo sperimentato fatiche nuove – commenta Monsignor Tommaso Valentinetti, Arcivescovo e Presidente della Fondazione – ma in maniera complementare si è anche rinnovata e potenziata la solidarietà. Tanti uomini e donne di buona volontà hanno dato il loro contributo al fianco degli ultimi realizzando la bellezza della carità e del servizio: mi riferisco soprattutto agli operatori della Caritas diocesana, ai 600 volontari, alle oltre 30 Caritas parrocchiali e alla rete di enti ed associazioni solidali».

Clicca qui per accedere alla pubblicazione

Individuazione di partner per la promozione del volontariato

EDIT 03/08/2021: Scadenza bando prorogata al 27 agosto 2021

 

CONTAGI-AMO

Azioni partecipate per una comunità solidale

AVVISO PER L’INDIVIDUAZIONE DI PARTNER PER LA PROMOZIONE DEL VOLONTARIATO
(GRUPPI, ASSOCIAZIONI E/O COMUNITA’ PARROCCHIALI NELLA DIOCESI DI PESCARA-PENNE)

Associazione Spazi di Prossimità è capofila del progetto CONTAGI-AMO, approvato e finanziato dalla Regione Abruzzo con Determina Dirigenziale n. DPG022/23 del 17 novembre 2020, ed in corso in questi mesi.
Il progetto prevede l’attivazione sul territorio di n°2 gruppi/comunità per la co-progettazione e la co-attuazione degli interventi.


Per scaricare il bando ed inviare la propria candidatura cliccare qui

Raccolta fondi emergenza famiglie in Kerala (India)

In Kerala (India) la Caritas diocesana di Pescara-Penne, attraverso l’Ufficio promozione mondialità, sostiene un micro-progetto di itticoltura per l’imprenditoria di diverse famiglie locali. [leggi qui l’articolo per approfondire]

Itticoltura in Kerala, India

Il 60% della classe lavoratrice in Kerala è rappresentata da lavoratori giornalieri. Non avendo nessun risparmio, il lungo periodo di lockdown li ha portati letteralmente alla fame. I pescatori in Kerala sono principalmente cattolici. Sono economicamente e politicamente la categoria più debole all’interno della società. Queste persone sono le vere vittime del riscaldamento globale.

Ci sono lavoratori migranti in Kerala. Vicino al monastero del priore c’è una colonia di immigrati di 300 famiglie. Hanno bisogno di aiuto immediato in questa situazione di pandemia.

A causa delle loro condizioni di vita, il COVID 19 ha avuto un impatto oltremodo negativo. L’uragano Tautae del 16 maggio 2021 ha distrutto inoltre le loro case. Giugno, luglio, agosto saranno i mesi del monsone e il mare sarà molto agitato: si prevede quindi un’ulteriore perdita economica non potendo pescare. La situazione è quindi molto grave.

Vogliamo raccogliere fondi per l’acquisto di kit alimentari attraverso la piattaforma GoFundMe.

Un kit alimentare costa solo 8 euro. Si richiedono 200 kit alimentari per i lavoratori emigrati e 300 kit alimentari per le famiglie di pescatori.

Il kit sarà composto da 5 kg di riso, 5 kg di zucchero, 1 Lt di olio, legumi, thè verde, chilly, coriandolo, salse per condimento, prodotti per igiene personale.

I fondi raccolti dalla Caritas diocesana di Pescara-Penne verranno inviati con bonifico alla Diocesi di Kannur, sede della Chiesa Cattolica in India suffraganea dell’Arcidiocesi di Verapoly.

GRAZIE!

Avviso pubblico per ricerca coordinatore di progetto

 

Fondazione Caritas Onlus dell’Arcidiocesi di Pescara – Penne

ATS Stella Maris Lab con capofila ECAD N°18 Montesilvano PE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE

DI N°1 ESPERTO PER L’INCARICO DI “COORDINATORE DI PROGETTO” RELATIVO ALL’INTERVENTO N°24 “STELLA MARIS LAB”


Per scaricare il bando ed inviare la propria candidatura cliccare qui

Progetto nazionale “Ora viene il bello”

La “Notte dei Santuari”, in programma il 1° giugno, dà ufficialmente il via al progetto “Ora viene il bello”, promosso dall’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Conferenza Episcopale Italiana. Obiettivo: creare esperienze generative di turismo e ospitalità religiosi, di pellegrinaggi e cammini di fede, attivando collaborazioni virtuose con enti, associazioni e imprese per la valorizzazione e il rilancio dei territori.
Si tratta di una serie di iniziative che si snoderanno in tutta Italia, ogni giovedì dal 3 giugno al 16 settembre, e si concluderanno il 17 settembre con il “Pellegrino Dei”, un pellegrinaggio verso il Santuario più importante della Diocesi dove verrà celebrata la Santa Messa.

A quanti, da pellegrini, giungeranno nei Santuari che aderiscono all’iniziativa è stata concessa da Papa Francesco l’indulgenza plenaria secondo le consuete condizioni (confessione sacramentale, comunione eucaristica e preghiera secondo l’intenzione del Sommo Pontefice) e anche applicabile a modo di suffragio alle anime dei fedeli defunti. “È una grande opportunità di rigenerazione della speranza che le comunità possono mettere in campo accompagnando i cercatori di luce del nostro tempo a vivere esperienze capaci di far riprendere fiato alla vita di ciascuno”, sottolinea Mons. Stefano Russo, Segretario Generale della CEI. “Stiamo faticosamente uscendo da un periodo buio di pandemia: il dantesco ‘uscimmo a riveder le stelle’ – afferma – ci accompagna e ci esorta ad alzare gli occhi all’infinito, colmi di luce che illumina la nostra fiducia nel futuro”.

Per tutta l’estate, ogni giovedì, sul territorio nazionale si potranno vivere momenti di “Hope&Pray”, cioè occasioni per ascoltare e meditare la Parola di Dio, ma anche per affidarsi alla protezione della Vergine e dei Santi; fare esperienza di pellegrinaggio nell’ambito di “Hope&Walk”; scoprire, grazie alle attività di “Hope&Place”, luoghi nuovi, recuperando il valore dello stupore e della bellezza; rileggere la propria storia e l’attuale situazione pandemica attraverso le suggestioni dell’arte, della cultura, della letteratura, della musica e del teatro nelle affascinanti cornici dei monasteri e dei conventi che apriranno le loro porta per “Hope&Welcome”. Saranno numerose, infine, le tappe del Giro d’Italia della Speranza, organizzato all’interno di “Hope&Play” che vedrà protagoniste le associazioni e le società sportive, durante il quale una Fiaccola percorrerà le vie delle città, portando un messaggio di rinascita.

[CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA – Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali]

Graduatorie provvisorie Servizio Civile Universale 2020

Graduatorie Servizio civile universale 2020

Sono pubbliche le graduatorie provvisorie dei selezionati per il Servizio civile della Caritas diocesana Pescara-Penne.

In attesa di approvazione da parte del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Scarica qui la graduatoria del progetto INTEGRALAB

Scarica qui la graduatoria del progetto RESIL

Scarica qui la graduatoria del progetto FAMIGLIE AL CENTRO

Servizio Civile Universale, ecco le date dei colloqui

— AGGIORNAMENTO IMPORTANTE —

(Edit: 18/03/2021)

I colloqui per il progetto Famiglie al Centro, inizialmente previsti per il 23 marzo, sono posticipati a giovedì 1 aprile 2021 alle 8:45

Tutto pronto per i colloqui di selezione al Servizio Civile Universale in Caritas diocesana per questa nuova edizione; 3 le date definite: si parte giovedì 25 marzo con la prima giornata dedicata ai colloqui per il progetto IntegraLab. La seconda giornata, a cui parteciperanno i candidati per il progetto Resil, è in programma venerdì 26 marzo. Si concluderà giovedì 1 aprile con i colloqui ai candidati per il progetto Famiglie al Centro.

Per tutte le giornate la convocazione è alle ore 8:45 presso il Centro Emmaus (Salone “Mons. Iannucci”) sito in Strada Colle San Donato, 56 a Pescara.

E’ possibile scaricare il protocollo ufficiale in materia di prevenzione contagio da Covid-19 per accesso ai locali e svolgimento dei colloqui cliccando qui.

materiale necessario per l’ammissione al colloquio:

  • Documento d’identità
  • Codice fiscale/tessera sanitaria
  • Curriculum Vitae aggiornato e riportante la seguente dicitura: Il/la sottoscritto/a_______________ consapevole che le dichiarazioni false comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000, dichiara che le informazioni riportate nel seguente curriculum vitae corrispondono a verità.

Per l’elenco dei convocati clicca qui

Per segnalare impedimenti e/o altre informazioni scrivere a info@caritaspescara.it o chiamare il numero 085.4510386